QUICK INFO  ES | DE | FR | PT | RU | AR | CHI | JAP

Mostra TONALITÀ TANGIBILI. Peretti Griva e il pittorialismo italiano. Dalle collezioni del Museo Nazionale del Cinema
Museo Nazionale del Cinema e Bibliomediateca, 8 febbraio - 8 maggio 2017

Il Museo Nazionale del Cinema presenta la mostra fotografica TONALITA’ TANGIBILI. Peretti Griva e il pittorialismo italiano. Dalle collezioni del Museo Nazionale del Cinema, a cura di Marco Antonetto e Dario Reteuna, mentre la cura della  sezione “D.R. Peretti Griva” è di Giovanna Galante Garrone. La mostra è realizzata grazie al contributo della Compagnia di San Paolo.

Il ricco percorso espositivo, che conta oltre 250 fotografie originali, si snoda all’interno della Mole Antonelliana e presenta l’importante collezione fotografica conservata dal Museo Nazionale del Cinema, alcune tra le più significative testimonianze provenienti da istituzioni italiane e collezioni private e le opere di autori contemporanei. Partendo dalla produzione di D.R. Peretti Griva, al quale è dedicato lo spazio sottostante i grandi schermi nell’Aula del Tempio, la mostra prosegue lungo la Rampa Elicoidale, dove i grandi maestri italiani del pittorialismo dialogano con alcuni autori di oggi: la reinterpretazione creativa del reale rivive infatti nella fotografia pittorica contemporanea così come le elaborate tecniche di stampa pittorialiste sono ritornate in auge in questi ultimi anni. E proprio a questo tema e all’evoluzione stilistica dell’arte fotografica dal pittoricismo al modernismo è dedicata l’ultima parte della mostra, presentata nelle aree espositive collocate al termine della rampa.

Il percorso è completato da una selezione di apparecchi fotografici, attrezzature per lo sviluppo e la stampa, libri e riviste appartenenti alle Collezioni del Museo Nazionale del Cinema.

La mostra prosegue alla Bibliomediateca Mario Gromo con un percorso di 30 fotografie dedicate ai temi cari a Peretti Griva, in particolare paesaggi, ritratti e animali “amici”.


apri
Tag: Mostre | Museo Nazionale del Cinema |


La commedia umana. Retrospettiva Miloš Forman
Da martedý 11 aprile al lunedý 1 maggio 2017 - Cinema Massimo, Sala Tre - Torino

Il Museo Nazionale del Cinema presenta al Cinema Massimo, da martedì 11 aprile a lunedì 1 maggio, la rassegna dal titolo La commedia umana. Retrospettiva Miloš Forman.

Di tutto questo si occupa quest’omaggio realizzato con il Bergamo Film Meeting e che inizia con Gli amori di una bionda – ultimo restauro fatto uscire dalla Cineteca di Bologna nell’ambito della rassegna Il Cinema Ritrovato al Cinema – martedì 11 aprile alle ore 20.30 nella Sala Tre del Cinema Massimo. Solo per il film Gli amori di una bionda ingresso 7.50/5.00 euro.

Per tutte le altre proiezioni ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.


apri
Tag: Cinema Massimo | Mostre | Museo Nazionale del Cinema |


La commedia umana. Retrospettiva Miloš Forman
Da martedý 11 aprile al lunedý 1 maggio 2017 - Cinema Massimo, Sala Tre - Torino

Il Museo Nazionale del Cinema presenta al Cinema Massimo, da martedì 11 aprile a lunedì 1 maggio, la rassegna dal titolo La commedia umana. Retrospettiva Miloš Forman.

Di tutto questo si occupa quest’omaggio realizzato con il Bergamo Film Meeting e che inizia con Gli amori di una bionda – ultimo restauro fatto uscire dalla Cineteca di Bologna nell’ambito della rassegna Il Cinema Ritrovato al Cinema – martedì 11 aprile alle ore 20.30 nella Sala Tre del Cinema Massimo. Solo per il film Gli amori di una bionda ingresso 7.50/5.00 euro.

Per tutte le altre proiezioni ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.


apri
Tag: Cinema Massimo | Mostre | Museo Nazionale del Cinema |


Rassegna Un samurai dietro la macchina da presa. Omaggio a Kurosawa Akira.
Da venerdý 3 a venerdý 31 marzo 2017 - Cinema Massimo, Sala Tre - Torino

Il Museo Nazionale del Cinema presenta al Cinema Massimo, da venerdì 3 a venerdì 31 marzo, la rassegna dal titolo Un samurai dietro la macchina da presa. Omaggio a Kurosawa Akira.

La rassegna al Cinema Massimo sarà inaugurata venerdì 3 marzo alle ore 16.30 dalla proiezione di Spirito più elevato. Evento speciale sabato 18 marzo alle ore 18.00 con la proiezione de I sette samurai introdotta al pubblico da Dario Tomasi. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.


apri
Tag: Cinema Massimo | Museo Nazionale del Cinema |


Rassegna Il valzer dei desideri - Omaggio a Max Ophüls
Da domenica 5 a martedý 28 febbraio 2017 - Cinema Massimo, Sala Tre - Torino

Il Museo Nazionale del Cinema presenta al Cinema Massimo, da domenica 5 a martedì 28 febbraio, la rassegna dal titolo Il valzer dei desideri. Omaggio a Max Ophüls. Noto come autore di raffinati melodrammi, commedie e noir, Max Ophüls, tedesco naturalizzato francese, è, invece, regista tra i più cosmopoliti, sofisticati e brillanti ma anche amari e malinconici della storia del cinema. I suoi film sono, infatti, racconti che uniscono una narrazione tradizionale a una riflessione sempre acuta sulla messa in scena e sulla finzione, che si possono estendere anche alla vita.

La rassegna al Cinema Massimo sarà inaugurata domenica 5 febbraio alle ore 16.30 dalla proiezione di Amanti folli. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.


apri
Tag: Cinema Massimo | Mostre | Museo Nazionale del Cinema |



<Indietro | 6 - 10 di 187 | Avanti>
Area giornalisti
Registrazione
 
Login
Archivio comunicati
Vedi anche
Videogallery

Fotogallery
   
News
Contatti
Veronica Geraci
Tel. +39 011 8138 509
Fax +39 011 8138 558
geraci@museocinema.it
http://www.museocinema.it/css/rtl/
 
Soci fondatori
Regione Piemonte Provincia Torino Citta di Torino San Paolo CRT GTT museo cinema
sponsor dx
soci sostenitori
sponsor sx sponsor dx
membro effettivo  




INFORMATIVA SUI COOKIE
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di utilizzo del sito. Continuando la navigazione nel sito senza cambiare la configurazione del tuo browser, potremo ritenere che accetti di ricevere cookie da questo sito.
In ogni caso, se preferisci, puoi modificare la configurazione dei cookie in qualunque momento. Tutti i moderni browser, infatti, ti consentono di modificare tali impostazioni. Abitualmente puoi trovare queste configurazioni nei menu "opzioni" o "preferenze" del tuo browser.
chiudi